Blog di Urban Sketching e Disegno

Esercizi per dipingere paesaggi: studi tonali di dipinti

Ho iniziato a fare alcuni esercizi per imparare a dipingere paesaggi con le gouache, ma che funzionano anche per chi usa acquerelli o colori ad olio.

Come avevo anticipato una decina di giorni fa, ho sentito la necessità di ripartire dalle basi, iniziando da studi in bianco e nero prima di passare al colore.

Il mio obiettivo di imparare la pittura di paesaggio

Il mio obiettivo è quello di acquisire sicurezza nei miei sketch, e di poter catturare in poco tempo l’atmosfera, la luce e il carattere di un paesaggio con la pittura.

Per fare questo ho deciso di seguire il corso di Schoolism “Landscape Sketching in Watercolor and Gouache with Nathan Fowkes.

Nathan è un concept artist che ha lavorato per innumerevoli film con Dreamwors, Disney e Blue Sky. Ha un blog dove pubblica i suoi sketch.

Prima settimana di corso di pittura di paesaggio: studi tonali di dipinti

Per la prima settimana il compito è quello di scegliere alcuni dipinti di pittori affermati ed effettuare dei semplici studi tonali.

Studio tonale significa studiare i valori di luminosità dell’immagine tralasciando le informazioni sul colore.

Si utilizzano solo il bianco, il nero, e una serie di toni di grigio.

Facile, no?

io

No.

sempre io, ma dopo aver provato

A quanto pare il tono è l’informazione più importante con cui decifriamo un’immagine, molto più del colore.

Ne avevo già parlato ampiamente qua, ma per spiegarmi meglio utilizzo tre immagini prese in prestito dall’ottimo ed estremamente dettagliato handprint.

Originale
Desaturato
Solo colore

Del dipinto originale di E. Hopper sono state fatte due versioni:

nella prima, quella desaturata, sono state rimosse le informazioni sul colore, ma mantenute quelle sul tono.

Nella seconda, invece, di ogni colore locale è stata mantenuta la crominanza, ma rimosso il tono (portato allo stesso valore di 60% di luminosità per ogni colore locale).

Quale delle due versioni vi sembra più leggibile?

Esatto, ecco perchè la prima lezione del corso si concentra sugli studi tonali!

I miei esercizi per imparare a dipingere paesaggi

La prima che consigliodi fare quando si affronta qualsiasi disegno o dipinto è di fare un piccolo sketch a matita per individuare gli elementi principali di composizione e tonalità.

Questi sono alcuni esempi dei piccoli sketch che ho fatto a partire dai dipinti che stavo studiando.

Questi piccoli studi individuano gli elementi utilizzando solo 3 o 4 intervalli di valori tonali, senza perdersi in dettagli inutili.

La prima lezione del corso si concentra sull’individuare il “simple statement”, cioè il modo più semplice di descrivere un paesaggio, raggruppando le forme per renderlo riconoscibile con il minimo sforzo indispensabile.

Questi piccoli sketch sono la base di partenza per gli studi con le gouache.

In questa sessione mi sono concentrato principalmente su dipinti di Scott L: Cristensen e Thomas Moran. Ecco il risultato dei miei studi, ognuno fatto nel giro di mezz’ora o 45 minuti:

Quest’ultimo studio non mi convinceva, l’avevo lavorato troppo continuando a modificarlo in ogni sua parte, quindi ho deciso di rifarlo da capo, rendendolo più leggibile:

La differenza è poca, ma i toni sono più distinguibili e le pennellate più sicure ed espressive.

Risultato degli esercizi

Tutti questi studi significano poco o nulla se non confrontati con gli originali.

Ecco quindi un collage dei dipinti originali (desaturati, nella parte sinistra di ogni colonna) a confronto con i miei studi (nella parte a destra di ogni colonna).

Che ne dite? Come dice Nathan nel suo corso, raggiungere i risultati dei maestri di pittura nel dipingere paesaggi è estremamente difficile, ma anche un principiante può studiare un dipinto e coglierne il messaggio principale, per riprodurlo in maniera più sintetica, ma comunque soddisfacente.

La prossima lezione del corso è molto simile, ma prevede di lavorare con le luci e le ombre di un paesaggio reale o di una fotografia di paesaggio.

Newsletter e Commenti

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti del blog! Vi arriverà una mail al mese con gli ultimi post pubblicati.

Quali sono i vostri metodi ed esercizi per imparare a dipingere? Avete mai fatto questo tipo di studi? Scrivetelo nei commenti!

Questo post potrebbe contenere link di affiliazione. Per saperne di più

Precedente

10 regali di Natale per artisti e disegnatori – idee 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi