Blog di Urban Sketching e Disegno

Dynamo Dream, disegnare la locandina di un film

Il 26 maggio è uscito Dynamo Dream, un cortometraggio pazzo di Ian Hubert (Tears of Steel), che ci ha lavorato nel tempo libero negli ultimi tre anni, condividendo nel frattempo diversi tutorial su come ha affrontato certe scene con il software 3D Blender.

Ho sempre apprezzato la sua estetica, e con questo lavoro ha dato il meglio di sè.

Studio di una locandina per un film

Dopo averlo visto ho deciso di studiare la composizione di una ipotetica locandina.

Ho iniziato con una piccola bozza in cui ho impostato la posizione gli elementi: l’idea era di avere un ritratto centrale della protagonista, Kaitlin Romig, e 3 elementi narrativi alla base.

Studio di composizione di una locandina per il cortometraggio Dynamo Dream

Dopo aver impostato le posizioni ho fatto uno studio leggermente più elaborato, come guida per il disegno finale. Ho studiato meglio il volto e ho definito i 3 elementi alla base: al centro la tazza di insalata che dà il titolo al film, a sinistra il personaggio misterioso del finale e a destra il robot assistente.

Studio più elaborato

Alla fine ho seguito il disegno finale su un foglio 13x18cm, bordato con nastro di carta spesso 1,5cm.

Per realizzarlo ho iniziato a disegnare dipingere il volto, che era la parte più difficile. Se non mi fosse riuscito avrei ricominciato da capo su un altro foglio.

Terminato il volto sono passato a dipingere l’insalata, l’uomo e il robot. Infine ho dipinto lo sfondo cercando di mantenere la palette di colori della scena di riferimento che ho usato per il volto (quando la ragazza è all’interno della serra).

Il risultato finale non è esattamente come lo immaginavo e c’è spazio di miglioramento: la composizione non è proprio dinamica e il ritratto non è molto somigliante, ma il processo è stato divertente e gratificante.

Newsletter e Commenti

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti del blog! Vi arriverà una mail al mese con gli ultimi post pubblicati.

Avete mai provato a disegnare una locandina del vostro film preferito? Che ne pensate di Dynamo Dream? Scrivetelo nei commenti!

Questo post potrebbe contenere link di affiliazione. Per saperne di più

Precedente

Dipingere una barca: il varo di Laguna

Successivo

Disegnare un gallo nel pollaio, ad acquerello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi