Blog di Urban Sketching e Disegno

Disegnare un gallo nel pollaio, ad acquerello

I discendenti più prossimi dei dinosauri al giorno d’oggi sono gli uccelli.

Questa frase potrebbe essere falsa (d’altronde non sono nè un paleontologo nè un ornitologo), ma da quando si è scoperto che i dinosauri avevano penne e piume, tutt’a un tratto l’aspetto delle galline è diventato molto più minaccioso.

L’altro giorno ero al parco e ne ho approfittato per fare un’incursione al Jurassic Park locale, o pollaio che dir si voglia.

I polli non erano molto interessati al mio operato, anzi è stato piuttosto difficile disegnarli perchè sono animali che si muovono incessantemente.

Ma ho ricevuto gli elogi di una signora di passaggio e di due bambini che mi sono sgattaiolati alle spalle credendo di non essere visti, ma poi mi hanno detto che il disegno era bello.

Eccolo.

Dinosauro dell’antropocene

Newsletter e Commenti

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti del blog! Vi arriverà una mail al mese con gli ultimi post pubblicati.

Avete mai disegnato animali dal vivo? Quali difficoltà e quali soddisfazioni avete avuto? Scrivetelo nei commenti!

Questo post potrebbe contenere link di affiliazione. Per saperne di più

Precedente

Dynamo Dream, disegnare la locandina di un film

Successivo

Gita al fiume Trebbia: dipingere sui sassi con le gouache

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi