Blog di Urban Sketching e Disegno

Categoria: Acquerello Pagina 1 di 2

Urban Sketching nella campagna lombarda

Con l’arrivo di marzo mi sono finalmente deciso di riparare il pedale della mia bicicletta, e ne ho approfittato per godermi la campagna in compagnia di sketchbook e acquerelli.

La campagna lombarda della Lomellina non offre chissà quali panorami: Si tratta di un territorio completamente dedicato all’agricoltura, completamente pianeggiante, con nessun bosco degno di questo nome, se non a ridosso del fiume Ticino.

Un occhio abituato a scovare scorci interessanti, però, qualcosa da disegnare lo trova sempre.

Ritratti rubati, domestici e metropolitani

Tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021 mi sono deciso ad affrontare i ritratti, soggetto che ho sempre considerato inavvicinabile.

Dopo essermi scaldato con la #meds100heads challenge, ho iniziato a riempire di ritratti un piccolo sketchbook. Sono sketch veloci rubati in metropolitana, pendolari che ho il tempo di disegnare nell’arco di una fermata della metro, prima che scendano o che vengano nascosti da qualche nuovo passeggero.

Devo ammettere che dopo aver preso confidenza con la struttura del volto, fare questi piccoli sketch è molto divertente.

Qui sotto ve ne propongo alcuni, tra di loro trovate anche uno studio di autoritratto (in blu), e un ritratto di Eva che disegna a casa.

mappa disegnata di gropello cairoli e acquerello di una cascina

La mappa dei posti esplorati della propria città

Alla fine dell’USkTalks con Mário Linhares e Rob Sketcherman sul workshop Urban Sketchers a Venezia, è stata proposta una challenge: creare una mappa della propria città, individuando i luoghi che nel tempo avevamo già disegnato.

L’obiettivo era quello di scoprire con che frequenza visitiamo gli stessi posti, e scovarne di nuovi da esplorare e disegnare.

watercolur world il mondo attraverso gli acquerelli storici

Il mondo attraverso 122.049 acquerelli storici

Prima della fotografia, il mondo veniva raffigurato da artisti professionisti e dilettanti attraverso l’acquerello. Vi avevo già parlato di alcuni esempi che mi erano stati d’ispirazione.

Camp fire sheltering by a square rock, Andes, Argentina – Robert Elws – Gennaio 1849

Gran parte di questi acquerelli, però, si trova chiusa in vecchi sketchbook nelle librerie private, o negli archivi dei musei, e non c’è modo di vederli.

dipingere un bosco ad acquerello

Dipingere un bosco ad acquerello

Dipingere un bosco ad acquerello è un esercizio che ho fatto in questi giorni. Dato che ho un po’ di tempo, ho filmato il procedimento in due video, così lo potete seguire anche voi.

Come dipingere un bosco ad acquerello

I bozzetti

Per prima cosa ho preparato dei bozzetti veloci, partendo da 4 immagini trovate su Unsplash. Se volete provare anche voi, le ho messe in questa bacheca su Pinterest:

Ventotto mail del Tōkaidō

A inizio novembre mi sono iscritto alla newsletter Pachinko Road di Craig Mod, un camminatore, scrittore e fotografo che vive in Giappone.

La newsletter Pachinko Road

In questa sua newsletter, Craig ha tenuto un diario quotidiano del suo viaggio a piedi di 28 giorni lungo la Tōkaidō, la strada che collega Edo (Tokyo) a Kyoto, resa famosa dalle stampe di Utagawa Hiroshige.

È stata un’esperienza interessante: leggere ogni giorno la sua mail con la nuova tappa del suo cammino è stato come viaggiare con lui, una fuga dalle quattro mura di casa che quest’autunno sono l’unico panorama che stiamo vedendo in Italia.

Dipingere ad acquerello: manuale gratuito di Gianluca Garofalo

Gianluca Garofalo, abilissimo illustratore, ha reso disponibile un manuale gratutito molto utile per chi inizia ad avvicinarsi all’acquerello.

Si tratta di 47 pagine in cui troverete tutto quello che vi serve per orientarvi tra gli innumerevoli materiali disponibili: tipi di carta, marche di colori, caratteristiche dei pennelli.

Inoltre potrete leggere un’interessante sezione sulla stesura del colore.

Un manuale indispensabile, che ho letto molto volentieri e che completa in modo estremamente approfondito i miei consigli per fare urban sketching (ho parlato dell’attrezzatura di base in questo post)

Grazie Gianluca per aver reso disponibile materiale così prezioso!

Scarica il manuale di acquerello gratuito

Come ho iniziato a disegnare – Parte 3: la scoperta di Urban Sketchers

Siamo arrivati alla terza e ultima parte della trilogia di come ho iniziato a disegnare: la scoperta degli Urban Sketchers!

Nella seconda parte di questa serie di articoli su come ho iniziato a disegnare, vi parlavo invece di quanto mi avessero ispirato gli sketchbook degli antichi esploratori, mentre nella prima parte vi raccontavo del mio fallimento con l’approccio di Drawabox.

Urban Sketchers, gli esploratori di oggi

Il titolo del post è “la scoperta di Urban Sketchers”, quindi veniamo al dunque: come li ho scoperti?

#30x30DirectWatercolor 2020 – Ultima settimana: tiriamo le somme

Con l’ultima settimana di giugno si è concluso l’evento 30×30 Direct Watercolor 2020. È il momento di tirare le somme e cercare di capire se ho imparato qualcosa dipingendo ad acquerello ogni giorno per un mese.

I dipinti dell’ultima settimana di Direct Watercolor

Quest’ultima settimana mi sono divertito a dipingere soggetti un po’ diversi tra loro. Sono partito da una foto trovata su Instagram per una challenge di @kimkanone__, e ho provato a dipingerla facendo una Diretta sempre su Instagram. 

Bozzetti preparatori prima della Diretta

#30x30DirectWatercolor 2020 – Terza settimana: Zelda fanart e Cabin Porn

Ormai siamo nel pieno del #30x30DirectWatercolor 2020 e la mia vita serale è risucchiata da questa challenge. Starò imparando a dipingere con gli acquerelli, almeno?

L’ultima illustrazione

Il disegno di lunedì è una fanart di The Legend of Zelda: Link’s Awakening. È la mia interpretazione dello stesso soggetto disegnato lo scorso autunno dalla fantastica Trudi Castle (@lady_tea).

Gli ultimi tre giorni della scorsa settimana mi ero dato all’illustrazione con le caricature della Famiglia Pesciale Britannica, che ho dipinto partendo da alcune foto di riferimento. 

Per questo disegno invece ho provato a inventarmi l’inquadratura della scena e il movimento dei personaggi partendo da zero.

Pagina 1 di 2

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén